Nutrizione
Dai la giusta importanza all’alimentazione e al benessere fisico

Ci si può rivolgere al nutrizionista se si desidera dimagrire, per combattere o gestire squilibri fisici (come colesterolo, reflusso gastrico, diabete, ipertensione) o per migliorare il proprio rapporto con l’alimentazione.
In Kairas durante la visita si propongono piani alimentari personalizzati uniti a un approfondimento clinico per comprendere e migliorare il proprio stile di vita anche attraverso l’analisi di predisposizioni genetiche, dell’assetto infiammatorio e del sistema immunitario.

  • Piani alimentari personalizzati e approfonditi grazie a tecnologie innovative come Analisi Heart Rate Variability (HRV),
  • Biofeedback – BFB, analisi microbiota e analisi genetica
  • Risoluzione di squilibrio nutrizionale, patologie (cardiovascolari o neurodegenerative), sovrappeso, sottopeso, obesità e ogni tipo di malnutrizione
  • Risultati visibili nel tempo e la soddisfazione di tornare in salute

La prima visita, della durata di 1 ora, comprende l’analisi clinica, l’analisi psico-fisica e la pianificazione del percorso vero e proprio con il paziente. Il percorso, scandito da visite di controllo, può includere:

  • analisi impedenziometrica per valutare la composizione corporea
  • analisi genetica del dna del Paziente per comprendere le predisposizioni personali ai parametri della nutrizione
  • analisi del microbiota intestinale che indaga l’assetto infiammatorio, il sistema immunitario ed i malassorbimenti intestinali
  • diario alimentare con le abitudini del Paziente rispetto al cibo ed alla gestione quotidiana familiare e lavorativa

La visita nutrizionale può anche declinarsi in un percorso specifico per Sportivi includendo perciò un piano alimentare e eventualmente dei test mirati a ottimizzare le performance fisiche.

La visita nutrizionale può anche declinarsi in un percorso specifico per Bambini di svariate età che affrontino problematiche derivanti da un regime alimentare non corretto che può sfociare in sovrappeso, il sottopeso, l’obesità e ogni tipo di malnutrizione intesa come scorretto apporto di nutrienti rispetto al fabbisogno specifico dei più piccoli.

Permette di conoscere il fabbisogno di vitamine, minerali, grassi saturi e carboidrati necessari quotidianamente, mettendo in relazione le caratteristiche genetiche peculiari di un individuo con la sua alimentazione, il suo metabolismo, le predisposizioni individuali e l’ambiente in cui vive. Questo consente l’elaborazione di un piano alimentare personalizzato volto ad assicurare un apporto di nutrienti essenziali corretto e il loro bilanciamento.

Test per conoscere la composizione del microbiota (flora batterica) presente nell’intestino che influenza lo stato di salute. Il test fornisce l’indice di disbiosi del microbiota intestinale, cioè il grado di alterazione quali-quantitativa delle varie specie batteriche dell’intestino. E’ spesso collegato a:

  • malattie infiammatorie croniche intestinali quali morbo di Crohn o disbiosi intestinale
  • malattie degenerative, tra le quali i tumori
  • malattie metaboliche, quali obesità, sindrome metabolica, diabete di tipo 2
  • disturbi dell’umore e stati depressivi

Test per individuare le proteine contro le quali l’organismo ha sviluppato reazioni avverse. Questo permetterà di intraprendere un percorso alimentare più corretto e risolvere le eventuali sintomatologie correlate oltre che per recuperare la tolleranza.

Test per analizzare gli ormoni che guidano la risposta globale dell’organismo agli stimoli. Si andrà a esaminare ciò che regola il senso di fame e di sazietà, l’ormone dello stress, nonché il ciclo di insulina e glucagone. E’ spesso collegato a chi soffre di:

  • menopausa
  • insonnia
  • stress
I trattamenti di nutrizione di Kairas

VISITA NUTRIZIONALE

VISITA NUTRIZIONALE SPORTIVA

VISITA NUTRIZIONALE PEDIATRICA

TEST GENETICO NUTRIZIONALE

ANALISI DEL MICROBIOTA INTESTINALE

TEST INTOLLERANZE ALIMENTARI

TEST PER RIEQUILIBRIO ORMONALE

I nostri specialisti
Solo i migliori professionisti con esperienza pluriennale e continuo aggiornamento.
Professionisti

Dr.ssa Maria Elena Loria

nutrizione
Laureata in Scienze Biologiche ad indirizzo Biochimico e Genetico presso l’Università degli Studi di Ferrara. Regolarmente iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi. Ha frequentato il Master Post-Laurea in “Scienza della Nutrizione Umana” e “Alimentazione, Intolleranze e Sport” diventando Nutrizionista. Specializzata in Epigenetica, Nutrigenomica, Intolleranze alimentari e Microbiota Intestinale. Ha una pluriennale esperienza nel campo della Prevenzione, del Dimagrimento e del Benessere.
Orari di apertura
su appuntamento

Contattaci

Seguici sui social

Richiedi un appuntamento

Compilate il form selezionando la tipologia di visita e la data che preferite.

Il nostro staff vi ricontatterà al più presto per confermare o modificare l’appuntamento.

Per saperne di più
Scopri di cosa si tratta e quando è consigliata ogni tipologia di visita e test.

La prima visita, della durata di 1 ora, comprende l’analisi clinica, l’analisi psico-fisica e la pianificazione del percorso vero e proprio con il paziente. Il percorso, scandito da visite di controllo, può includere:

  • analisi impedenziometrica per valutare la composizione corporea
  • analisi genetica del dna del Paziente per comprendere le predisposizioni personali ai parametri della nutrizione
  • analisi del microbiota intestinale che indaga l’assetto infiammatorio, il sistema immunitario ed i malassorbimenti intestinali
  • diario alimentare con le abitudini del Paziente rispetto al cibo ed alla gestione quotidiana familiare e lavorativa

La visita nutrizionale può anche declinarsi in un percorso specifico per Sportivi includendo perciò un piano alimentare e eventualmente dei test mirati a ottimizzare le performance fisiche.

La visita nutrizionale può anche declinarsi in un percorso specifico per Bambini di svariate età che affrontino problematiche derivanti da un regime alimentare non corretto che può sfociare in sovrappeso, il sottopeso, l’obesità e ogni tipo di malnutrizione intesa come scorretto apporto di nutrienti rispetto al fabbisogno specifico dei più piccoli.

Permette di conoscere il fabbisogno di vitamine, minerali, grassi saturi e carboidrati necessari quotidianamente, mettendo in relazione le caratteristiche genetiche peculiari di un individuo con la sua alimentazione, il suo metabolismo, le predisposizioni individuali e l’ambiente in cui vive. Questo consente l’elaborazione di un piano alimentare personalizzato volto ad assicurare un apporto di nutrienti essenziali corretto e il loro bilanciamento.

Test per conoscere la composizione del microbiota (flora batterica) presente nell’intestino che influenza lo stato di salute. Il test fornisce l’indice di disbiosi del microbiota intestinale, cioè il grado di alterazione quali-quantitativa delle varie specie batteriche dell’intestino. E’ spesso collegato a:

  • malattie infiammatorie croniche intestinali quali morbo di Crohn o disbiosi intestinale
  • malattie degenerative, tra le quali i tumori
  • malattie metaboliche, quali obesità, sindrome metabolica, diabete di tipo 2
  • disturbi dell’umore e stati depressivi

Test per individuare le proteine contro le quali l’organismo ha sviluppato reazioni avverse. Questo permetterà di intraprendere un percorso alimentare più corretto e risolvere le eventuali sintomatologie correlate oltre che per recuperare la tolleranza.

Test per analizzare gli ormoni che guidano la risposta globale dell’organismo agli stimoli. Si andrà a esaminare ciò che regola il senso di fame e di sazietà, l’ormone dello stress, nonché il ciclo di insulina e glucagone. E’ spesso collegato a chi soffre di:

  • menopausa
  • insonnia
  • stress
Articoli più recenti
Precedente
Successivo