RIFLESSOLOGIA

La Riflessologia è una disciplina con un ampio raggio d’azione, e risulta utile come intervento dei disturbi di origine psicosomatica. Essa è una disciplina che affonda le sue radici nella Medicina tradizionale cinese e consiste nella stimolazione mirata di alcuni punti del corpo attraversati da quelli che vengono definiti meridiani energetici.

Cos’è la Riflessologia plantare

La riflessologia plantare, in particolare, adotta una tecnica che ristabilisce l’equilibrio del corpo attraverso il massaggio su punti specifici del piede, parte del corpo ricchissima di terminazioni nervose che ben si prestano a essere stimolate e massaggiate. Il piede contiene tutte le parti che stimolano l’intero corpo. Nei piedi si accumulano tensioni e segnali importanti che possono essere letti, relativamente a tutti i nostri organi interni. La manipolazione di tessuti e tensioni muscolari serve per creare sinergia tra i singoli organi.

Chi è il riflessologo

Il riflessologo è una figura sanitaria il cui intervento prende in considerazione tutto il corpo lavorando sulla sua armonia e tratta ogni caso per la persona che ha di fronte con le sue particolarità ed unicità. Il riflessologo ha l’intento di operare un presunto “riequilibrio dell’intero organismo al fine di stimolarne le capacità di autoguarigione“, basandosi sul principio che ogni aspetto della vita dell’individuo influirebbe sul benessere e sulla salute della persona.

Quando rivolgersi al riflessologo

  • Stanchezza Stress
  • Dolori articolari
  • Dolori alla schiena e ai reni
  • Gonfiore addome e al fegato
  • Problemi digestivi
  • Dolori al collo e cervicali
  • Stipsi
  • Eccessiva irritabilità, ansia e tono dell’umore basso
  • Disturbi legati alla menopausa
  • Accompagnamento in gravidanza
  • Neonati

Il riflessologo per i bambini

La riflessologia è particolarmente indicata nei bambini, perché interviene in modo non invasivo nella cura di alcune patologie “nascoste” che spesso risiedono su circostanze emotive.

Come si svolge la visita dal riflessologo

La seduta di riflessologia plantare dura in media 45 minuti e si apre e chiude con alcune manovre per il rilassamento di chi sta per ricevere o ha appena ricevuto il trattamento. Usando le dita e in particolare i pollici, il riflessologo plantare individua le zone doloranti che rivelano un problema all’organo corrispondente e in particolare può migliorare uno dei seguenti ambiti: congestione, infiammazione o tensione fino a ripristinare il corretto equilibrio corporeo.

Il terapista esperto in Riflessologia plantare divide in genere la seduta in tre momenti:

 

  1. Nel primo individua i punti dolenti e identifica le parti che devono essere sottoposte al trattamento.
  2. Successivamente effettua un trattamento che mira a riequilibrare i diversi organi.
  3. Infine esegue un trattamento più mirato e personalizzato sui punti che riflettono un maggior disequilibrio degli organi.

 

Molte patologie sono legate alla postura del corpo. In Kairas il riflessologo lavora a stretto contatto con il Fisioterapista e l’Osteopata, con il Posturologo, con il Dentista e l’Ortottista e il Logopedista. L’armonia funzionale del corpo è uno dei primi elementi da risolvere per venire a capo di moltissime problematiche. Occhi, bocca, spina dorsale e piedi sono strettamente correlati.

Non hai trovato la risposta che cercavi?
Hai bisogno di ulteriori informazioni?

 

Allora cosa aspetti a contattarci? In meno di un minuto scrivici le tue perplessità, i tuoi dubbi, le domande o le curiosità! Noi ti risponderemo appena possibile.

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.