POSTUROLOGIA

La posturologia è una branca della medicina che studia il sistema posturale ed analizza la relazione tra lo squilibrio del Sistema Posturale e le patologie dell’apparato locomotore.
Un’ alterazione nella simmetria del tono muscolare è responsabile di stimolazioni anomale a carico della colonna vertebrale e delle articolazioni periferiche, le quali favoriscono l’instaurarsi di patologie infiammatorie e degenerative dell’apparato locomotore. Orecchio, occhio, pelle, piedi e mandibola sono recettori fondamentali per l’equilibrio psico-fisico e, insieme a una serie di fattori di natura emotiva e psicologica, possono alterare il corretto assetto posturale influenzando il benessere di tutto l’organismo.

La posturologia agisce per riportare in asse il corpo, facendo perdere o modificando positivamente la memoria cognitiva che il corpo ha. Sono molte le disfunzioni causate da una postura non corretta, tra le tante il lavoro sedentario, una postura non corretta nel lavoro, e un’errata postura fin dalla giovane età.

Chi è il Posturologo

Il posturologo è un professionista che si occupa delle problematiche riguardanti la postura, una questione fondamentale per una condizione ottimale di salute. Risolvere eventuali disturbi e imparare a mantenere una buona postura, infatti, ha effetti sul corpo e sul benessere mentale perché previene contratture, dolori e mal di schiena, migliorando elasticità e forma fisica.

Problematiche da considerare per rivolgersi al Posturologo

  • Mal di schiena
  • Cefalea
  • Artrosi
  • Ernia del disco
  • Cervicale
  • Vertigini
  • Malocclusioni
  • Fibromialgia
  • Lombalgia
  • Problemi articolari
  • Sciatalgia
  • Alterazioni di postura
  • Incoordinazione motoria
  • Dolori ai piedi
  • Strabismo agli occhi
  • Problematiche dovute a performance sportive
  • per musicisti o attività di routine
  • Difficoltà di letto-scrittura
  • Posturologia

Posturologia e odontoiatria

Il distretto oro-facciale, con le sue funzioni di fonazione, masticazione, deglutizione, sbadiglio, sorriso, morso e, in maniera complementare, respirazione, è integrato in maniera importante col sistema tonico posturale. È infatti ormai accertato scientificamente che le malocclusioni (i disallineamenti dei denti) e le disfunzioni stomatognatiche possono determinare disturbi cranio cervico mandibolari (DCCM) in grado, a loro volta, di generare squilibri posturali, più o meno gravi, con varie problematiche e sofferenze derivanti.

 

Cranio, mandibola, dentizione, lingua e colonna cervicale formano in realtà un’unità funzionale inscindibile e come tale va esaminata. A sua volta tale unità è indissolubilmente legata all’intera postura. Qualunque intervento riguardante la bocca può avere influenze sull’intero corpo. Di questo si occupa la posturologia odontoiatrica, poiché qualunque squilibrio posturale coinvolge sempre la bocca e il piede.

Posturologia per i bambini

Il Posturologo aiuta moltissimo a correggere impostazioni sbagliate e caratteristiche fisiche che vengono spesso sottovalutate nei bambini. Un check up ai più piccoli può aiutare  ad evitare problematiche che poi inducono allo sviluppo di disturbi più difficili da rimediare.
Un corretto equilibrio del corpo mantiene decisamente più alta la concentrazione e aiuta ad inquadrare altre necessità da correggere: è noto il miglioramento dei soggetti con dislessia in seguito ad un trattamento posturologico, in quanto una postura scorretta e un’incoordinazione della motilità oculare inficiano la qualità della lettura.

Posturologia nello sport

Spesso traumi sportivi sono dovuti a posture inadeguate, a movimenti che per usura incidono in maggior misura su determinate parti del corpo.

 

Nella preparazione atletica dello sportivo si rivela di grande importanza prevedere una Valutazione Posturale Globale per far emergere la presenza di eventuali disequilibri muscolari e compensazioni strutturali. Questo consente di intervenire riportando in equilibrio le catene muscolari, al fine di migliorare la resa del gesto atletico, e soprattutto, per prevenire traumi ed infortuni.

 

Qualunque sia il tipo di sport praticato, sia a livello agonistico che dilettantistico, è fondamentale che l’esercizio dell’attività fisica non comporti dolori, deformazioni o danni alle strutture. Infatti, in presenza di uno squilibrio posturale come ipo o iper mobilità articolare, bascule del bacino, blocchi, contratture e rotazioni, il corpo tenderà ad adattarsi riducendo la resa nella performance sportiva.

 

Il posturologo in Kairas lavora a stretto contatto con l’Osteopata, l’Ortottista, il Medico Dentista, l’Ortodonzista e il Logopedista. Ogni disamina ha una serie di valutazioni condivise con gli altri professionisti per valutare interventi di diverso tipo, non invasivi, e risolutivi.

Come si svolge la visita dal posturologo?

Il riequilibrio posturale presenta differenti manovre: a partire da una valutazione del bacino, creste iliache e lunghezza degli arti inferiori, lo specialista potrà individuare eventuali alterazioni e decidere la modalità in cui agire. La terapia consiste nella manipolazione di recettori periferici, finalizzata a modificare, per via riflessa, lo schema corporeo a livello del Sistema Nervoso Centrale, e a ripristinare, nel tempo, la postura corretta. È necessario, inoltre, la collaborazione del paziente con esercizi quotidiani utili a cambiare la memoria cognitiva del corpo.

Non hai trovato la risposta che cercavi?
Hai bisogno di ulteriori informazioni?

 

Allora cosa aspetti a contattarci? In meno di un minuto scrivici le tue perplessità, i tuoi dubbi, le domande o le curiosità! Noi ti risponderemo appena possibile.

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.